itenfrdees
Giovedì, 20 Settembre 2018 07:34

NASCAR WHELEN EURO SERIES : RACERS SUGLI SCUDI NEI PLAYOFF NASCAR

Rate this item
(0 votes)

E' stato un weekend dai due volti quello di Hockenheim per i Racers. La scuderia romana è arrivata alle Semi Finali pronta a dare l'assalto al titolo assoluto e ai trofei della NASCAR europea, ma ha dovuto fare i conti con qualche disavventura di troppo. Ha tenuto alto l'onore della squadra romana Gianmarco Ercoli, che ha portato a casa una Top5 nell'ultima gara del weekend.#9 Vexatec Racers Motorsport Ford Mustang 
In Divisione ELITE 1 Gianmarco Ercoli ha vissuto in weekend in crescendo, dopo delle qualifiche difficili a causa di un setup non ottimale che lo hanno visto comunque protagonista con la quarta fila. Ercoli si è rifatto in gara grazie ad un assetto rivisto e un ritmo incredibile, che lo ha portato a lambire le posizioni da podio. Una foratura ha però infranto ogni sogno di gloria, spedendolo in 19esima posizione sotto la bandiera a scacchi. Il giovane talento romano si è però rifatto nella seconda Semi Finale dove ha portato a casa il quinto posto, mancando di poco la possibilità di salire sul podio, distante solo 1,7 secondi. Ercoli si è però consolato con il terzo posto nel Trofeo Junior che lo vede ancora in lizza per il titolo."E' stato un weekend strano, al venerdi eravamo in difficoltà. I tecnici del Racers hanno lavorato fino a notte fonda per sistemare la macchina e infatti già in qualifica le cose sono andate meglio. Con qualche ulteriore modifica la vettura in gara era davvero veloce." ha commentato Ercoli, che si presenterà ai nastri di partenza delle Finali di Zolder ancora in lizza sia per il titolo assoluto che per la conquista del Trofeo Junior. "La foratura nella prima Semi Finale proprio non ci voleva, abbiamo perso tanti punti e una grande possibilità, stavamo lottando per il podio e per il campionato sarebbero stati punti molto preziosi. Meglio è andata nella seconda Semi Finale, con qualche giro in più avrei avuto la mia chance di inserirmi nella Top3. A Zolder abbiamo una possibilità, non sarà facile ma come abbiamo già visto qui, nella NASCAR Whelen Euro Series può succedere di tutto in qualsiasi momento. Bisognerà lavorare duro ed essere pronti."In Divisione ELITE 2, buono il ritorno di Simone Laureti, che è tornato a portare il nome della Fondazione Telethon sui campi di gara europei. Il gentleman driver romano è stato protagonista del Legend Trophy in entrambe le gare, arrivando ai piedi del podio sia nella prima che nella seconda semi finale, confermandosi come sicuro protagonista anche delle prossime Finali di Zolder.#8 Racers Motorsport Ford Mustang Weekend complicato per la rossa Mustang #8, in Divisione ELITE 1 Dario Caso ha recuperato dall'11esima fila sullo schieramento fino a sfiorare il podio del Trofeo Challenger nella prima Semi Finale, conquistando il quarto posto della speciale categoria. Nonostante il ritiro nella seconda gara, Caso è ora al terzo posto nella classifica dello speciale trofeo ad appena 6 punti dalla vetta. Con quasi quasi 150 punti in palio nelle ultime due gare, tutto è decisamente ancora possibile.Più sofferto il weekend di Nicholas Risitano, alla prese con un setup mai del tutto ottimale. Il giovane talento romano ha stretto i denti portando a casa il quarto posto tra i Rookie e una Top10 nella gara della domenica grazie ad una bella rimonta dalla 17esima posizione e nonostante un problema al motore che lo ha rallentato negli ultimi giri. Ad un passo dalle Finali, il romano è ancora decisamente in lizza sia per il titolo assoluto della Divisione ELITE 2 che nella speciale classifica della Rookie Cup. Credit : Stephane Azemard

Read 140 times

© Copyright 2005-2021 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy