itenfrdees
Lunedì, 10 Giugno 2019 17:50

CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA' FUORISTRADA IVANO NICOLETTA SI IMPONE AL SASSELLO

Rate this item
(1 Vote)

A bordo del Suzuki Proto TD, l'epoderiese vince il terzo round della serie tricolore ACI Sport by FIF, corsa al crossodromo di "Giardinetti" del Sassello, in provincia di Savona. Tre gare, due vittorie. E' lo score dei risultati da Ivano Nicoletta il piemontese che sta scalando la vetta del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada by FIF. A bordo del Suzuki Proto motorizzato Volkswagen 2000 TD, nella personalissima versione "Volumetrico", il pilota di Ivrea si conferma fuoriclasse della specialità velocità fuoristrada imponendosi nella seconda tappa del campionato corsa al Crossdromo "Giardinetti" del Sassello. Sui mille e seicento metri del tracciato sui colli savonesi, Nicoletta è il più veloce sul fondo bagnato delle prime due prove speciali, quanto delle successive terza e quarta quando la pista è andata ad asciugarsi. La quinta è stata invece vinta da Emanuele Lagrotteria, l'ovadese e leader della classifica di campionato che per tutto il weekend lo ha inseguito, patendo però alcune noie all'idroguida del suo fuoristrada. L'alessandrino con il suo Equivoque spinto da due motori Yamaha R1, s'è migliorato di prova in prova, arrivando a contrastare efficacemente il biellese nel finale, ma non in modo sufficiente da superarlo.Dopo cinque prove speciali, la classifica finale indica quindi vincitore Ivano Nicoletta, primo anche di Gruppo B2, con 32"6 di vantaggio su Emanuele Lagrotteria, vincitore del Gruppo M, e 1'35"28 sul terzo piazzato: l'emiliano Stefano Fioroni a bordo del Suzuki W4, ma secondo di Gruppo MQuarto assoluto è Alberto Bonino, secondo di B2 con il Suzuki Samurai, a precedere Alberto Gazzetta e Enrico Candelone, quinto assoluto e primo di B1 con Ford Fiesta.Marco Tonella si impone tra i giovani piloti della A1, precedendo la Beatrice Mascioli, seconda.In Gruppo N è primo Andrea Pizzato, con Paolo Gazzetta, in Gruppo TM il vincente Ivan Martorelli con problemi di alimentazione nelle tornate finali e in Gruppo F sono primi Paolo Magagnato e Sergio Callegari.Traditi dai propri fuoristrada, con rotture meccaniche, sono fuori dai punti Renato Moscati, fermo nella prima piesse per rottura delle sospensioni posteriori del suo Maserati, rallentato nel finale è Silvio Peretto gran protagonista delle prime frazioni cronometrate ed anche William Niati.

Fonte: ACI SPORT ITALIA

Read 221 times

© Copyright 2005-2019 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy