itenfrdees
Lunedì, 03 Maggio 2021 21:44

POLE POSITION E PODIO PER JACOPO GUIDETTI ALL’ESORDIO NEL GT ITALIANO

Rate this item
(1 Vote)

Debutto davvero convincente per Jacopo Guidetti nel Campionato Italiano Gran Turismo, in occasione del primo round stagionale andato in scena sull’Autodromo Nazionale di Monza. Il 18enne pilota lombardo si è infatti reso autore di una prestazione particolarmente incisiva al volante della Honda NSX GT3 del team Nova Race, riuscendo a conquistare una strepitosa pole position nelle qualifiche del Sabato e a concludere sul terzo gradino del podio, in coppia con il compagno Francesco De Luca, la seconda manche. In mezzo a ciò la poco fortunata prestazione di gara-1, che ha visto il duo della scuderia varesina dapprima alle prese con la sospensione della gara determinata dal maltempo e in seguito frenato da una foratura. Ma il bilancio complessivo del week-end risulta assolutamente lusinghiero per il portacolori JAS Motorsport, il quale ha confermato tutto il proprio potenziale in un contesto particolarmente competitivo. Nonostante un livello di esperienza ancora limitato, Guidetti è stato infatti subito in grado di inserirsi tra i protagonisti della categoria, rendendosi autore di un fine settimana solido, concreto e privo di sbavature. Merito anche dell’eccellente lavoro svolto durante l’inverno in preparazione alla stagione, che ha visto il giovane Jacopo impegnato nel percorso di formazione nell’ambito del Driver Development Programme di JAS Motorsport, partner ufficiale di Honda Racing e volto a promuovere i giovani talenti. I preziosi consigli di un driver coach del calibro di Marco Bonanomi, insieme all’eccellente supporto fornito dai tecnici del team, hanno consentito a Guidetti di concretizzare sin da subito il potenziale nella tappa di Monza. Dopo essere risultato tra i più veloci già nelle prove libere, Guidetti ha stupito l’intero paddock dell’ACI Racing Weekend nelle qualifiche di Sabato 1° Maggio, stampando un perentorio 1:47.286 che gli ha consentito di conquistare la pole position alla sua prima apparizione nel campionato. Come noto, però, nel motorsport le incognite sono sempre in agguato: ci ha pensato infatti il meteo a complicare i piani di Guidetti, con la prima gara interrotta dopo soli quattro giri in seguito ad un violento nubifragio che si è abbattuto sul tracciato brianzolo. La gara, ripartita l’indomani, ha visto Guidetti costretto a difendersi sin dalle prime fasi, alle prese con una pista ancora decisamente umida. Un contatto innescato da un avversario ha poi obbligato il pilota bresciano ad un rientro ai box in seguito ad una foratura; questo ha inevitabilmente compromesso la gara dell’equipaggio numero 55, che nel finale ha dovuto anche scontare una penalità scaturita da un guaio tecnico emerso durante la delicata fase del cambio pilota. Archiviata la sfortunata esperienza di gara-1, è toccato quindi a De Luca prendere il via dalla seconda fila nella manche conclusiva di Domenica 2 Maggio. Una volta acquisito il volante della vettura nel secondo stint di gara, Guidetti si è reso protagonista di un grande duello con l’Audi di Riccardo Agostini, già pluricampione della serie. Nel confronto con l’avversario, il talentuoso driver di JAS Motorsport non ha mostrato alcun timore reverenziale, mettendo sotto pressione il padovano e cercando l’attacco in svariate occasioni. Sotto la bandiera a scacchi per Guidetti è quindi arrivato un terzo posto in volata, ma che la dice lunga sulle potenzialità del pilota bresciano e soprattutto sulle prospettive di crescita in vista del prosieguo della stagione. Jacopo Guidetti (pilota JAS Motorsport – Nova Race): "E’ stato un week-end ricco di soddisfazioni ed estremamente positivo. Abbiamo fatto un grande lavoro con tutto il team, premiato dalla conquista della pole position e dal podio ottenuto in gara-2. Insieme al mio compagno di squadra abbiamo trovato sin dall’inizio il giusto feeling con la vettura, e siamo tutti molto contenti di essere riusciti ad esprimerci su questi livelli. Naturalmente si tratta di un primo risultato frutto anche del lavoro di preparazione svolto durante l’inverno tra Madrid e Arluno, e da questo punto di vista desidero ringraziare JAS Motorsport per il grande supporto che mi sta servendo molto per crescere. Il team Nova Race ha svolto un grande lavoro, risultato fondamentale per permettere a me e Francesco di concretizzare il potenziale. Un grosso ringraziamento va inoltre alla mia famiglia e ai miei sponsor: non vedo l’ora di poter regalare loro delle altre belle soddisfazioni nel corso della stagione”. Per Jacopo Guidetti il prossimo appuntamento in pista nel Campionato Italiano GT Sprint è ora previsto nel week-end del 4/6 Giugno, quando sul circuito ‘Marco Simoncelli’ di Misano Adriatico andrà in scena il secondo appuntamento stagionale della serie Sprint. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web www.jacopoguidetti.it e i canali Social (Facebook e Instagram).

Read 64 times

© Copyright 2005-2021 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy