itenfrdees
Giovedì, 10 Giugno 2021 23:36

L'AGGRESSIVE TEAM ITALIA SFIORA IL PODIO A MISANO NEL TCR ITALY

Rate this item
(1 Vote)

Bilancio del week-end ampiamente positivo per l'Aggressive Team Italia, impegnato al Misano World Circuit nel secondo atto stagionale del TCR Italy. La compagine guidata da Mauro Guastamacchia ha infatti ottenuto un doppio quarto posto nelle due manche disputatesi sul tracciato romagnolo, grazie all'eccellente performance messa a segno da Kevin Ceccon al volante della Hyundai i30 N TCR. Il pilota bergamasco si è infatti reso protagonista di un'ottima rimonta dopo essere scattato in entrambe le gare dalla nona posizione, portando in dote un bottino di punti importanti in vista del prosieguo del campionato. Dopo l'eccellente risultato colto nel round inaugurale di Monza, in occasione del quale l'Aggressive Team Italia era salito per ben due volte sul terzo gradino del podio sempre con lo stesso Ceccon, l'obiettivo per il fine settimana sul circuito intitolato a Marco Simoncelli era sicuramente quello di confermarsi sugli ottimi livelli già espressi nel Tempio della Velocità, seppur in un tracciato dalle caratteristiche completamente differenti. Il tutto in un contesto reso ancor più acceso dalla presenza di quasi trenta vetture al via, a conferma del notevole livello di competizione raggiunto dalla serie tricolore. Sin dalle prove libere, i tecnici del team hanno lavorato in stretta sinergia con il pilota bergamasco, il quale ha potuto mettere a disposizione la propria esperienza nel comune obiettivo di andare alla ricerca del migliore set-up per la vettura. I riscontri cronometrici hanno evidenziato sin dalle prime battute un confronto tiratissimo nelle prime posizioni, con la Hyundai numero 31 che è riuscita a cogliere un piazzamento in quinta fila sullo schieramento di partenza di gara-1, a soli due decimi dall'ottava piazza che avrebbe garantito la possibilità di schierarsi in pole position nella griglia invertita del Sabato. Partito subito con il coltello tra i denti nella prima manche, Ceccon è riuscito ad inserirsi rapidamente nel gruppetto di testa, cogliendo un quinto posto sotto la bandiera a scacchi che poi si è tramutato in un quarto per via di una penalità inflitta ad un avversario. Anche in gara-2 il pilota bergamasco dell'Aggressive Team Italia ha recuperato diverse posizioni dopo essere scattato dalla nona piazza, in una sfida caratterizzata da grande agonismo che lo ha visto cogliere un nuovo piazzamento ai piedi del podio. www.aggressiveteamitalia.it ww.livegpcommunication.it G Grazie a questi risultati, l'Aggressive Team Italia di Mauro Guastamacchia sale al terzo posto nella classifica riservata ai team a sole sei lunghezze dalla vetta, mentre anche Ceccon si candida a recitare un ruolo da protagonista nella graduatoria piloti grazie all'ottimo ruolino di marcia sin qui fatto registrare. Mauro Guastamacchia (Team Principal - Aggressive Team Italia): "I risultati colti a Misano confermano che possiamo dire la nostra nella competizione per la parte alta della classifica. E' stato un confronto molto acceso in pista, ma alla fine siamo riusciti ad ottenere due buoni piazzamenti che ci consentono di guardare con grande ottimismo e fiducia alle prossime tappe. La squadra ha svolto un lavoro eccezionale, lavorando senza sosta alla ricerca del migliore set-up, mentre Kevin ha lottato come un leone in pista guadagnandosi i nostri applausi. Stiamo andando nella direzione giusta e non vediamo l'ora che arrivi Vallelunga per tornare sul podio e regalare nuove soddisfazioni a coloro che ci supportano". Kevin Ceccon (pilota Aggressive Team Italia): "Abbiamo cercato di sfruttare al massimo il potenziale a nostra disposizione, e devo dire che il risultato finale senza dubbio ci soddisfa. Personalmente, mi trovavo alle prese con un circuito il cui layout ha sicuramente messo a dura prova il braccio infortunato rispetto a Monza, per cui ho cercato di evitare rischi inutili tenendomi lontano da bagarre che ad altri concorrenti hanno portato delle sanzioni. Andiamo avanti con grande fiducia e desidero ringraziare il team per l'eccellente lavoro che stiamo portando avanti in questa fase iniziale della nostra avventura". Nei prossimi giorni sarà anche disponibile, sul canale YouTube del team e sull'emittente nazionale GO-TV canale 163, il nuovo episodio di 'Team Life', il reality che porta alla scoperta del dietro le quinte dell'Aggressive Team Italia. Contemporaneamente, prosegue a pieno ritmo l'iniziativa 'Progetto Nuovi Talenti', il contest selettivo che consentirà ad un appassionato di cimentarsi in veste di pilota nella tappa finale della Coppa Italia Turismo: le iscrizioni sono aperte sul sito ufficiale del team. Per ulteriori informazioni è possibile consultare i profili Social dell'Aggressive Team Italia (Facebook, Instagram e YouTube) ed il sito www.aggressiveteamitalia.it.

Read 33 times

© Copyright 2005-2021 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy