Martedì, 29 Novembre 2022 12:37

FANATEC GT LA STAGIONE SI CHIUDE IN GRANDE STILE CON I CAMPIONI DEL 2022

Rate this item
(0 votes)

Le stelle del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS sono state premiate ieri sera (26 novembre) agli annuali SRO Motorsports Group Awards di Londra, che hanno riunito concorrenti da tutto il mondo per celebrare la stagione 2022. La tradizionale cerimonia di gala si è svolta al Magazine, uno spazio per eventi all'avanguardia sulla riva sud del Tamigi. Situato tra i moli rivitalizzati della città, il luogo è in vista della famosa 02 Arena e a breve distanza dallo storico Greenwich Park, rendendolo il luogo ideale per una celebrazione di fine anno. A coronamento di quello che è stato un 2022 straordinario, Raffaele Marciello ha portato a casa il titolo piloti Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS. L'asso svizzero è il primo a ricevere per due volte questo ambito premio, mentre la sua squadra Akkodis ASP ha vinto per la seconda volta la corona delle squadre corrispondenti. La scuderia Mercedes-AMG ha anche ottenuto una doppietta nella Fanatec GT Endurance Cup con Marciello, Jules Gounon e Daniel Juncadella, ed è stata ulteriormente premiata per il suo trionfo assoluto alla TotalEnergies 24 Hours of Spa di quest'anno. Nella Fanatec GT Sprint Cup, il Team WRT ha conquistato un'altra conquista del campionato assicurandosi il nono titolo a squadre, che ha esteso il record, mentre Dries Vanthoor e Charles Weerts hanno conquistato il loro terzo titolo piloti consecutivo. La squadra Audi ha ricevuto anche il premio Pit Stop Challenge grazie al veloce lavoro di Alexandre Riquier e Keryann Cochois. Anche il Team WRT ha vinto alla grande nella Silver Cup. Thomas Neubauer, Benjamin Goethe e Jean-Baptise Simmenauer hanno conquistato la gloria della TotalEnergies 24 Hours, avviando il giovane trio verso gli onori di classe nella Fanatec GT Endurance Cup, mentre la combinazione di WRT, Neubauer e Goethe ha vinto anche la corona della Silver Cup combinata. Nella Fanatec GT Sprint Cup, AF Corse è stata la squadra d'argento di spicco con la sua coppia di Ulysse De Pauw e Pierre-Alexandre Jean, il cui futuro appare molto luminoso dopo aver ottenuto due vittorie complessive sulla strada per un titolo di classe dominante. Anche AF Corse ha vissuto una stagione Pro-Am stellare. La squadra Ferrari si è aggiudicata il titolo a squadre combinato e una sesta vittoria di classe alla TotalEnergies 24 Hours of Spa, mentre i piloti Louis Machiels, Andrea Bertolini e Stefano Costantini hanno portato a casa la corona della Fanatec GT Endurance Cup. Il campionato a squadre è andato a SPS automotive performance (Mercedes-AMG), premiato anche per il trionfo della Bronze Cup alla TotalEnergies 24 Hours of Spa. Nella Fanatec GT Sprint Cup, Garage 59 (McLaren) e il suo equipaggio composto da Miguel Ramos e Dean MacDonald si sono assicurati il ​​titolo. La nuova classe Gold Cup si è rivelata un grande successo quest'anno, attirando forti griglie in ogni round della Fanatec GT Endurance Cup e offrendo molte gare eccezionali. Gli onori di TotalEnergies 24 Hours of Spa sono andati all'equipaggio di Iron Dames, che ha ottenuto una vittoria di classe imponente e immensamente popolare con la loro Ferrari rosa fluorescente. Il titolo, invece, è toccato al team McLaren Inception Racing, che ha trionfato con il terzetto formato da Brendan Iribe, Ollie Millroy e Frederik Schandorff. Tra gli altri premi assegnati, Mercedes-AMG ha ricevuto la corona mondiale Fanatec GT World Challenge Powered by AWS per il quarto anno consecutivo dopo aver sconfitto il marchio rivale Audi Sport durante una stagione altamente competitiva. Aiutato da una campagna di enorme successo per il suo contingente europeo, il marchio tedesco ha concluso il titolo in vista del round di chiusura del Fanatec GT World Challenge Australia Powered by AWS all'Adelaide Parklands Circuit (1-4 dicembre). Passando al mondo virtuale, i vincitori della Fanatec Esports GT Pro Series di questa stagione sono stati premiati per i loro successi nel campionato crossover. Akkodis ASP ha aggiunto al suo bottino portando a casa il titolo Pro, mentre Attempto Racing ha raccolto la corona della Silver Cup. Durante l'evento hanno partecipato anche i campioni del Mobileye GT World Challenge Europe Esports Championship e dell'Intercontinental GT Challenge Esports Powered by Mobileye di quest'anno. Mentre i festeggiamenti di sabato sera hanno celebrato le stelle del 2022, la campagna in corso non è ancora del tutto conclusa. Oltre alla finale del Fanatec GT World Challenge Australia Powered by AWS, l'Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli concluderà la sua campagna il 9-11 dicembre a Yas Marina, facendo la sua prima uscita alla 12 Ore del Golfo. Mercedes-AMG si è già assicurata il titolo costruttori, mentre uno dei suoi piloti porterà sicuramente a casa il titolo piloti. I vincitori di TotalEnergies 24 Hours Marciello, Gounon e Juncadella sono tutti in lizza, così come il compagno di Fanatec GT Luca Stolz. Ma, per Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS, la stagione 2022 è un capitolo chiuso. Il paddock ha ora l'opportunità di ricaricarsi durante i mesi invernali prima di riunirsi di nuovo al Circuit Paul Ricard per i tradizionali giorni di test pre-campionato il 7-8 marzo 2023. Dopo un anno immensamente competitivo di corse in tutto il continente, il resto è stato ben meritato .

Read 183 times

© Copyright 2005-2023 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy