Lunedì, 26 Febbraio 2024 22:03

SBK AUSTRALIA GARA 1 VITTORIA DA SOGNO PER BULEGA

Rate this item
(0 votes)

Il primo round del mondiale superbike 2024 in un certo senso riparte dal 2023. Gara 1 vede infatti al primo un campione del mondo, ma non quello che sarebbe anche il favorito, ma Nicolò Bulega che all' esordio nel campionato stupisce tutti con pole position e vittoria. Tutto il round è stato caratterizzato da sorprese, colpi di scena, vittorie inaspettate e delusioni. In gara 1 si comincia con la vittoria a sorpresa di Bulega e si conclude con il fantastico podio tutto italiano, trent'anni dopo l' ultimo a Misano. Sul podio a festeggiare il secondo posto è Andrea Locatelli, autore di una gara in rimonta dopo una partenza incerta, mentre al terzo posto Andrea Iannone ha dimostrato di essere ancora veloce e competitivo dopo quattro anni di assenza dalle competizioni. Quarto con una prestazione convincente Alex Lowes, quinto Razgatlioglu al debutto con BMW. Da dimenticare l' esoriod di Rea su Yamaha, che dopo le prestazioni incoraggianti dei test chiude 17mo. Settimo posto a un solo decimo da Aegerter per van der Mark; ottava piazza per Danilo Petrucci (Barni Spark Racing Team) che si mette alle spalle Garrett Gerloff (Bonovo Action BMW) e Xavi Vierge (Team HRC). Lo spagnolo entra in top ten - dove troviamo tutte e cinque le Case – approfittando della penalità di due secondi e trenta millesimi inflitta a Scott Redding. Axel Bassani (Kawasaki Racing Team WorldSBK) va a punti all’esordio con KRT dopo aver scontato un Long Lap Penalty per un contatto con Remy Gardner (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) avvenuto al terzo giro in curva 10. Dietro di lui ecco Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team), Michael Ruben Rinaldi (Team Motocorsa Racing) e Bautista che dopo una buona partenza e tre giri nelle prime posizioni taglia il traguardo 15mo dopo una caduta. photocredit worldsbk.com

Read 58 times

© Copyright 2005-2023 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy