Giovedì, 29 Febbraio 2024 20:51

TROFEO EASYKART 2024, INIZATA LA STAGIONE PER IL VRK MOTORSPORT

Rate this item
(2 votes)

È iniziata la stagione EasyKart e VRK Motorsport è scesa in pista con i suoi piloti Andrea Cappelletti in 125 e Daniele D’Urso in BMB Challenge (campione in carica). La stagione sarà lunga, impegnativa e con un coefficiente di difficoltà elevato visto le line up nelle due categorie. A Castelletto di Branduzzo è andata in scena la prima prova ed i pioti di VRK Motorsport si sono resi protagonisti di un week end buono dove però è mancata la vittoria ma non la velocità e la grinta per raddrizzare situazioni di difficili. Partiamo dalla 125 dove Andrea Cappelletti nei tre giorni ha dimostrato un buon passo nelle prove ed una buona velocità nelle gare (sprint e finale). In qualifica terminava in settima posizione a meno di un decimo dalla terza posizione con un ultimo giro veramente buono. Ottima partenza nella sprint, quarto alla prima curva, ma un incidente tra due piloti davanti a lui lo mettevano fuori dalla top ten. Nella gara principale una bella rimonta dalla p11 fino alla p7 coronado la gara un sorpasso all’ultimo giro per guadagnare la posizione finale. Per Daniele D’Urso il week end è terminato sul podio con un secondo posto. Bravo il pilota a rimanere calmo e centrare una seconda posizione nelle qualifiche dopo non aver partecipato al warm up, del resto è il campione in carica della BMB Challenge e un campionato non si vince per caso ma grazie al talento ed alla squadra. Nella sprint race ancora secondo posto per Daniele e risultato fotocopia anche nella gara principale dopo aver difeso bene la posizione. Il team VRK Motorsport ha lavorato bene nel week end ed ora cercherà di migliorare ulteriormente per ottenere risultati importanti nella prova di Jesolo del 24 Marzo.   Davide D’Urso manager VRK Motorsport:“Week end positivo al primo round, in BMB da campioni in carica con D’Urso portiamo a casa una buona P2 in ottica campionato, il pilota come sempre ha dato il 110% ma il meteo bizzarro di Venerdì e Sabato e il wm saltato per un problema tecnico ci hanno giocato un brutto scherzo e non siamo riusciti a concretizzare la vittoria. In 125 Master con Cappelletti portiamo a casa una discreta P7 partendo dalla P11 a causa di un incidente in SR con tempi al giro in finale da leader della gara. Il pilota sta maturando tanto e conferma l’ottimo materiale da gara a sua disposizione. La stagione è lunga e abbiamo 2 obbiettivi importanti, riconfermarsi campioni in BMB con D’Urso che anche quest’ anno come sempre è il pilota più piccolo di età tra i leader della categoria e concretizzare nella Master risultati molto importanti da leader con Cappelletti che sono assolutamente alla sua portata"

Fonte e Foto Christian Proserpio-Monzaspeed.it

Read 277 times

© Copyright 2005-2023 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy