Domenica, 31 Marzo 2024 15:24

COPETTI E NASKA FIRMANO LE VITTORIE DEL PRIMO ROUND AL MUGELLO

Rate this item
(0 votes)

Primo appuntamento della stagione 2024 per Lotus Cup Italia che ha riacceso i propri motori sui 5.246 metri del Mugello Circuit. In terra toscana subito grandi battaglie e adrenalina, con il coltello tra i denti, con la variabile della pioggia che ha chiuso il weekend. In qualifica, Maurizio Copetti – reduce dall’esperienza con la Elise Cup PB-R alla 24 Ore di Dubai – ha messo tutti in riga svettando nella Hankook Super Pole con un giro più veloce di 882 millesimi rispetto al crono di Massimo Abbati, campione in carica della serie. Subito scintille al via di Gara 1 con Copetti bravo a prendere qualche metro di vantaggio, che risulterà poi utile nel finale di gara per difendersi da un arrembante Alberto Naska: proprio quest’ultimo è stato autore di una grande rimonta e di un bellissimo sorpasso ai danni di Massimo Abbati all’esterno della curva Savelli, che gli ha consentito di portarsi in scia a Copetti, ma la bandiera rossa esposta dalla direzione gara per olio in pista a 5 minuti dal termine ha spento ogni possibilità di attacco per la vittoria. Terzo gradino del podio per uno straordinario Marco Gianesini, in solitaria, bravo ad accumulare vantaggio su Francesco Gebbia, quarto al traguardo e sempre grande protagonista. A seguire, nell’ordine, Stefano Moretti, Pietro Aiello, Roberto Agostini e Massimo Abbati. Gara 2 ha visto lo start alle spalle della Safety Car ha causa del violento acquazzone abbattutosi sul circuito poco prima del via. Alla partenza, Aiello ha mantenuto la prima posizione fino alla Casanova, dove un indiavolato Alberto Naska ha poi preso il comando reduce da una straordinaria partenza dalle retrovie, grazie alla quale era riuscito a recuperare diverse posizioni già alla prima curva. Nelle tornate successiva, incredibile battaglia per il secondo e terzo gradino del podio, con protagonisti Massimo Abbati, Maurizio Copetti e Marco Gianesini. Al 7° giro Copetti rompeva gli indugi dopo aver messo sotto pressione per diversi giri Abbati, e approfittandone anche di un “lungo” del parmense alla Palagio, andava a conquistare la seconda piazza. Sotto la bandiera a scacchi, quindi, vittoria per Naska seguito da Copetti e Abbati, seguiti da Gianesini, Moretti, Gebbia, Agostini e Aiello. Prossimo appuntamento per Lotus Cup Italia all’autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari nel weekend del 13-14 Aprile.

Fonte e foto P.B. Racing

Read 94 times

© Copyright 2005-2023 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy