Giovedì, 11 Aprile 2024 23:41

GT WORLD CHALLENGE EUROPE: KESSEL RACING VINCE AL RICARD LA CLASSE BRONZE

Rate this item
(1 Vote)

Dopo aver ottenuto la vittoria nella 12 ore del Mugello due settimane fa, Kessel Racing ha anche conquistato la vittoria nel Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Endurance Cup questo fine settimana al Paul Ricard. Il team ha compiuto una fantastica rimonta dopo una sessione di qualifiche impegnativa, conquistando la vittoria nella classe Bronzo con la Ferrari 296 GT3 n. 8 domenica sera. Entrambe le Ferrari del Kessel Racing hanno iniziato la gara di resistenza di tre ore sul tracciato lungo 5.791 chilometri dal fondo della griglia e mentre la prima ora è stata interrotta da un totale di quattro periodi di Safety Car e due Full-Course-Yellow (FCY ), la squadra ha fatto buoni progressi. La Ferrari numero 74, guidata fin dal via da John Hartshorne, rientrava ai box dalla 40ma posizione al giro 26, mentre la vettura gemella con la numero 8 e Nicolò Rosi al volante rientrava per il pit-stop un giro più tardi, mentre la gara era ancora in corso. ancora sotto FCY. Ben Tuck ha preso il comando della #74 e ha recuperato l'incredibile cifra di 14 secondi per raggiungere il gruppo di vetture successivo. Ha caricato attraverso il campo ed è salito in P34 nella classifica generale. Niccolò Schiro correva con la #8 e ha realizzato uno stint centrale altrettanto straordinario, sorpassando 16 vetture e raggiungendo la 22esima posizione assoluta mentre prendeva il comando nella categoria Bronzo. Le due Ferrari 296 GT3 sono entrate contemporaneamente nella corsia box al 53esimo giro e, dopo un ottimo lavoro da parte dell'equipaggio del pit-stop, David Fumanelli ha mantenuto il comando nella classe Bronzo con la vettura numero 8 mentre Matthew Bell è rientrato in gara in P28. assoluto e P6 in classe. Mentre la #74 non ha potuto attaccare ulteriormente a causa dell'usura della gomma anteriore e ha ottenuto un ottimo quinto posto di classe, la Ferrari #8 ha raggiunto la fine della gara per tagliare il traguardo con un fantastico 20° posto assoluto e P1 nella classifica Bronze.

Fonte e foto Kessel Racing

Read 59 times

© Copyright 2005-2023 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy