Giovedì, 21 Gennaio 2021 21:14

WEC STAGIONE 9 SVELATO L' ELENCO DELGLI ISCRITTIDEL 2021

Rate this item
(1 Vote)

La stagione 9 del FIA WEC annuncia l'inizio di una nuova entusiasmante era per le gare di resistenza. L'arrivo della nuovissima e attesa categoria Hypercar con 3 costruttori dà il tono a una stagione che si preannuncia accattivante: la qualità delle voci nelle quattro categorie, equamente suddivise tra prototipi e LMGTE, offrirà senza dubbio un certo successo. azione e suspense durante i sei round di quest'anno 2021. Svelate di recente, le 2 nuove Hypercar iscritte dalla Toyota Gazoo Racing dovranno affrontare una competizione che continuerà ad intensificarsi con l'arrivo di Peugeot nel 2022, poi di Porsche e Audi nel 2023! La stagione 9 del campionato mondiale di endurance dà il via a una nuova era brillante nella classe regina: le Hypercars. Oltre ai campioni del mondo di Toyota Gazoo Racing nella stessa classe parteciperanno due Glickenhaus 007 LMH infase di sviluppo sviluppo intensivo del programma Hypercar insieme a Joest Racing e Sauber e la Alpine Elf Matmut con una LMP1 non ibrida (Alpine A480-Gibson) “Il futuro di questa categoria di punta sembra luminoso: la partecipazione di Peugeot Sport inizierà nel 2022, con Porsche e Audi che hanno confermato per il 2023. Lo schieramento LMP2 più importante nella storia del WEC, con 11 iscritti da 9 nazioni diverse (Belgio, Danimarca, Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Polonia, Slovacchia e Svizzera). Diversi grandi nomi del motorsport attesi in LMP2, inclusi gli ex piloti di Formula 1 Juan Pablo Montoya e Stoffel Vandoorne, il campione del mondo FIA WEC 2014 Anthony Davidson, il campione del mondo in carica di Formula E Antonio Felix da Costa, e Jan Magnussen, quattro volte vincitore di categoria a Le Mans. I campioni in carica di LMP2 e ELMS Filipe Albuquerque e Phil Hanson saranno di nuovo in pista nel 2021. Quattro squadre della European Le Mans Series si uniscono alla scena mondiale: DragonSpeed ​​USA, Inter Europol Competition, RealTeam Racing e Richard Mille Racing Team. Al vis il primo equipaggio femminile in LMP2, con il Richard Mille Racing Team n. 1, con Tatiana Calderon, Sophia Floersch e Beitske Wisser. Ferrari e Porsche si affrontano per il titolo LMGTE Pro. Nella storia del WEC, la Ferrari rimane il produttore di maggior successo in LMGTE, con sei titoli. Campione del mondo GT 2018-2019, Porsche torna con la 911 RSR-19 alla ricerca di un nuovo titolo. Immutato l'equipaggio della Ferrari n ° 51, Daniel Serra sostituisce Davide Rigon al fianco di Miguel Molina nella seconda vettura, che avrà un nuovo numero di gara: la 52. Piloti invariati per Porsche n ° 91, Neel Jani sostituisce Michael Christensen al n ° 92. Line-up record nel campo multimarca LMGTE Am con 13 iscritti (cinque Ferrari, cinque Porsche e tre Aston Martin). Due nuovi arrivati: Iron Lynx (Ferrari) con due vetture e D’station Racing (Aston Martin) rafforzano i ranghi della categoria. Primo equipaggio femminile in LMGTE Am con la # 85 Iron Lynx, nelle mani di Rahel Frey, Manuela Gostner e Michelle Gatting. Il team italiano Cetilar Racing passa da LMP2 a LMGTE Am nel 2021 con una Ferrari. Presenza rinnovata di diversi team familiari in questa categoria, come AF Corse, Dempsey-Proton Racing, Aston Martin Racing e TF Sport.

Read 173 times

© Copyright 2005-2023 Monzaspeed.it Disclaimer & Contatti Web Designer Fabio Brambilla Grafica Jack323 Licenza Privacy Policy